Pietra Perduca

La Pietra Perduca si trova non lontano da Travo, in provincia di Piacenza e spunta come pietra solitaria in un paesaggio di dolci colline.

Pietra Perduca

E’ di roccia magmatica e durante la sera si tinge di un bellissimo colore rosso. Sul suo cucuzzolo ci sono delle vasche d’acqua dove le giovani in tempi remoti si immergevano per la fertilità.

Oggi, invece, è stata costruita una piccola pieve dedicata a S.ta Anna che viene aperta solamente durante la festa della Santa il 26 Luglio di ogni anno.

La strada che porta alla pietra non è difficile, dalla strada ci si impiega più o meno una ventina di minuti. Consiglio comunque di indossare delle scarpe da montagna, in caso di pioggia c’è molto fango e ci sono delle belle buche.

Pietra Perduca

Come raggiungere la Pietra

Da Piacenza si segue la S.S. 45 della Val Trebbia fino a Travo. Attraversato il paese si prosegue in direzione Bobbiano e, superato il cimitero, si continua lungo la strada che porta all’abitato di Pietra.  Poco prima di raggiungere le case, in corrispondenza di un tornante a destra, si lascia l’auto e si segue un comodo sentiero che porta in venti minuti di leggera discesa alla base della Pietra Perduca.

Pietra Perduca – Pieve S.Ta Anna

Ufficio del Turismo

L’Ufficio Turistico più vicino è quello di Bobbio, a circa 13 km da Brugnello, e si trova in Piazza S. Francesco.

Orari di apertura: da mercoledì a sabato: 9.30 – 12.30 16.00-19.00
domenica: 8.30 – .12.30 –  Lunedì di Pasqua: 9.30 -12.30
AGOSTO:  da lunedì a sabato : dalle 9.30 – 12.30 e 16.00 – 19.00 – domenica: dalle 8.30 – 12.30
Ed è chiuso durante i seguenti giorni: Capodanno, Epifania, Pasqua, Natale e Santo Stefano.

email: iat.bobbio@sintranet.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *